Il Bosco di Dueville – Percorso delle risorgive

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il Bosco di Dueville – Percorso delle risorgive

9 Maggio | 8:00 - 13:30

Domenica 9/5 ci addentreremo nella campagna veneta in una zona caratterizzata dalla grande presenza di acque sorgive soprannominata il Bosco di Dueville.

In realtà il percorso che compiremo toccherà tre comuni: Dueville, Villaverla e Caldogno che compongono il triangolo all’ interno del quale si trova appunto il Bosco.

Il nucleo più intatto conserva la flora originaria delle zone umide di pianura, dai boschi a salici, pioppi e ontani, alla vegetazione flottante dei tanti corsi d’acqua che lo attraversano. Tutt’intorno, una campagna d’antica bellezza con prati stabili e arativi, incorniciata da siepi e filari arborati.

La riserva rientra in uno degli habitat più interessanti della pianura padana, la cosiddetta «fascia delle risorgive», lungo la quale si contano a decine quei sorprendenti affioramenti idrici così copiosi da generare in breve veri e propri fiumi, come nel caso del Bacchiglione. La risorgiva, altrimenti detta fontanile (in dialetto «fontanasso»), ha luogo lungo la linea in cui la falda acquifera interseca il piano di campagna, ovvero dove le acque dei torrenti montani, penetrate nel sottosuolo ghiaioso dell’alta pianura, incontrano gli strati argillosi di quella bassa e vengono sospinte alla luce. Le risorgive hanno la loro prima manifestazione nel gorgogliare delle polle, da dove l’acqua ruscella fino a raggiungere i fossi che si riuniscono nel fiume. L’ambiente formato da questi corsi d’acqua a temperatura costante di 10- 13 gradi, quale che sia la stagione, è molto particolare per via della vegetazione sommersa che resta lussureggiante anche d’inverno, quando la campagna tutt’intorno è presa dal gelo.

Il nostro percorso partirà dalla Chiesa di Vivaro (frazione di Dueville) dove potremo parcheggiare con facilità.

Da qui, per strade quasi sempre sterrate, risaliremo il torrente Timonchio fiancheggiando l’area protetta delle risorgive del Bacchiglione. Proseguiremo poi a nord per giungere al recente bacino di laminazione del torrente Timonchio (per intenderci quello che preserva la città di Vicenza da esondazioni) percorrendo il suo terrapieno e punteremo quindi verso sud per tornare, con giro ad anello, verso il punto di partenza.

Responsabile: Giampaolo tel. 346 013 5817

Lunghezza percorso: km. 15

Durata: ore 3 circa, salvo soste

Difficoltà: nessuna, percorso pianeggiante

Ritrovo e partenza da parcheggio chiesa di Vivaro (fraz. di Dueville): ore 9.00

Partenza da parcheggio impianti sportivi di Cittadella: ore 8.15

Adesione entro venerdì 7 maggio

Si raccomanda il rispetto del protocollo di sicurezza anti Covid predisposto dall’associazione.

Possono partecipare i soci in regola con il tesseramento ed il certificato di idoneità all’attività sportiva non agonistica.

Dettagli

Data:
9 Maggio
Ora:
8:00 - 13:30